$this->setGenerator(null); Speciale Roberto Bolle al Teatro Politeama Greco
 

 

logo scenari magazine

Speciale Roberto Bolle al Teatro Politeama Greco

26 -27 Novembre Lecce

Roberto Bolle sarà per la prima volta a Lecce Sabato 26 Novembre (ore 20.30) e Domenica 27 novembre (ore 18.00) presso il Teatro Politeama Greco con il gala "Roberto Bolle and Friends".

Roberto Bolle ballerino di fama mondiale nasce nel 1975 a Casale Monferrato, e fin da piccolo esterna la sua passione per la danza, cosi all'età di sei anni inizia a frequentare una scuola e a 11 anni la madre lo porta a Milano per sostenere l'esame d'ingresso all'autorevole scuola del Teatro alla Scala. Il giovane Roberto Bolle è predisposto alla danza e dotato di un talento naturale tanto da essere ammesso alla scuola. E' quì che viene notato da Rudolf Nureyev, che lo sceglie per interpretare il ruolo di Tadzio nell'opera "Morte a Venezia". Arriviamo cosi nel 1996, quando al termine di una rappresentazione di "Romeo e Giulietta", viene nominato primo ballerino e i suoi impegni da protagonista, sia in balletti classici sia moderni si moltiplicano.

All'estero ha occasione di danzare con il Royal Ballet di Londra, il Balletto nazionale canadese, il Balletto di Stoccarda, lo Staatsoper di Berlino, il Teatro dell'opera di Vienna, il Teatro dell'opera di Monaco di Baviera, il Wiesbaden Festival, il Tokyo Ballet.

A 22 anni, in seguito ad un inaspettato infortunio del ballerino protagonista, interpreta il principe Sigfrido al Royal Albert Hall ed è un grande successo.

 
Nell'ottobre 2002 è protagonista del "Romeo e Giulietta" di Kenneth MacMillan al teatro Bolshoi di Mosca. Nel marzo 2003 interpreta al Covent Garden di Londra "La bella addormentata" e in luglio, in occasione dei festeggiamenti per il terzo centenario di San Pietroburgo, danza "Il lago dei cigni" al teatro Mariinskij. Nello stesso anno gli viene riconosciuto il titolo di "étoile" del Teatro alla Scala.

Dopo una serie di ulteriori straordinari successi nel 2008 ha tenuto il suo gala "Roberto Bolle and friends" sul sagrato del duomo di Milano e in Piazza del Plebiscito a Napoli.
Il tour estivo del gala si è ripetuto negli anni successivi e continua quest'anno con una tappa a Lecce. E' un gala di danza straordinario a favore del FAI, Fondo per l'Ambiente Italiano.
Il "Roberto Bolle and Friends" ha radunato ogni anno il meglio della danza, offrendo una possibilità culturale rara e prestigiosa e infrangendo alcuni tabù che costringevano il balletto nella definizione di “arte di nicchia”.
Non solo diversi stili e scuole diverse, ma brani con carica emotiva differente che trasformano lo spettacolo in un vero e proprio viaggio di emozioni. Accostamenti inediti ed un cast di grande valore che permettono di godere di una serata di grande danza.

Biglietti in vendita dal 16 settembre
- presso il Teatro Politeama Greco
- online dal sito www.politeamagreco.it

PREZZI
Poltronissima   110 euro
Poltrona           88 euro
Palco I Ordine   77 euro
Palco II Ordine 66 euro
Loggione          44 euro

ll prezzo è comprensivo dei diritti di prevendita. Non è inclusa la commissione per l'acquisto online.

 

{widget:social-share-button}

 
 

Chi siamo

Scenari Magazine

Scenari Magazine nasce dall'idea di uno studio di comunicazione di Lecce (Mediacreative) di creare un free press che parlasse di sole cose felici: eventi, spettacoli, curiosità nel Salento ma non solo.

Mission

La nostra mission è di fornire spunti di riflessione ai nostri numerosi lettori, e offrire alle aziende inserzioniste una visbilità "costruttiva" , basata sui contenuti e non solo sulle immagini

Distribuzione

Il free press è distribuito nei bar e locali di Lecce e del Salento "più belli", Luoghi di incontro e di eventi che coinvolgono principalmente persone giovani e dinamiche, più attente agli argomenti trattati dalla rivista

Comunicati

Siamo sempre felici di ricevere i comunicati stampa relativi eventi e spettacoli che si terranno nel Salento. Ci piace pensarci al fianco delle associazioni che operano sul territorio. il nostro indirizzo è info@scenarimagazine.it

Social

Siamo presenti su tutti i canali social per restare sempre in contatto e portare le nostre notizie ovunque!

Facebook

Google +

Twitter