A Scenari Magazine piacciono le storie positive e di successo.

La storia di Zuckerberg è proprio una di quelle storie che trasmette positività e fiducia verso il futuro. Un ragazzo di soli 20 anni che insieme ad altri tre studenti dà vita ad una vera e propria rivoluzione tecnologica chiamata Facebook, ma non solo, la rivoluzione la si riscontra anche nel nuovo modo di comunicare tra individui e nel nuovo modo di intendere il marketing. Chi utilizza il social può rendersi conto come questa 'rivoluzione' influenzi giorno per giorno la quotidianità di ogni persona (anzi di più di un miliardo di persone).

Mark Zuckerberg nasce nel 1984 in una cittadina statunitense ed è appassionato di informatica già dalle scuole medie, dove inizia a divertirsi con la programmazione di videogames e programmi di comunicazione. In seguito si iscrive alla Philips Exeter Academy dove si appassiona anche di materie umanistiche, ed è proprio in questo periodo che crea un software per la lettura multimediale, in modo da agevolare il lavoro del padre. Già nei primi periodi di scuola tutti si rendono conto dell'intelligenza fuori dalla norma di Zuckerberg.

Inizia a frequentare l'Università di Harvard e a 19 anni in seguito ad una delusione d'amore inventa un modo per mettersi in contatto tra conoscenti della scuola, e insieme ad alcuni amici inizia a prendere vita Facebook. Inizialmene era limitato solo alla sua scuola, successivamente estende il social ad altre Università ed è così che nasce Facebook... l'11 Settembre 2006 chiunque può registrarsi.

L'idea si ispira agli annuali americani ed è da quì che ne prende il nome (un libro con foto e nome per ogni persona iscritta) inoltre Facebook è di colore blu perchè Zuckerberg essendo daltonico vede bene in tutte le sue sfumature solo il blu.

In occasione dei 10 anni di Facebook nel 2014, Zuckerberg scrisse un post sulla sua pagina che diceva: "Ricordo che dopo aver avviato il sito andammo in stanza e mangiammo una pizza insieme. Dissi loro che ero molto emozionato dall'idea di connettere gli studenti della scuola. Ma che un giorno avremmo potuto connettere il mondo intero", e ci prese in pieno.

Una storia di successo, determinazione e soprattutto voglia di progredire per dare il meglio ai propri utenti.

Giornale sfogliabile

In Evidenza

 
 

Chi siamo

Scenari Magazine

Scenari Magazine nasce dall'idea di uno studio di comunicazione di Lecce (Mediacreative) di creare un free press che parlasse di sole cose felici: eventi, spettacoli, curiosità nel Salento ma non solo.

Mission

La nostra mission è di fornire spunti di riflessione ai nostri numerosi lettori, e offrire alle aziende inserzioniste una visbilità "costruttiva" , basata sui contenuti e non solo sulle immagini

Distribuzione

Il free press è distribuito nei bar e locali di Lecce e del Salento "più belli", Luoghi di incontro e di eventi che coinvolgono principalmente persone giovani e dinamiche, più attente agli argomenti trattati dalla rivista

Comunicati

Siamo sempre felici di ricevere i comunicati stampa relativi eventi e spettacoli che si terranno nel Salento. Ci piace pensarci al fianco delle associazioni che operano sul territorio. il nostro indirizzo è info@scenarimagazine.it

Social

Siamo presenti su tutti i canali social per restare sempre in contatto e portare le nostre notizie ovunque!

Facebook

Google +

Twitter